COMUNICATO DI SERVIZIO

A causa del mancato riparto del fondo nazionale antiviolenza, nonostante il contributo straordinario della Regione dell’Umbria e l’impegno degli Enti locali, l’Associazione Libera…Mente Donna e i Centri Antiviolenza di Terni e Perugia da essa gestiti si vedono costretti a ridurre l’attività lavorativa a partire da lunedì 8 agosto 2016.
Durante questo periodo non verranno quindi più effettuati inserimenti in ospitalità né inserimenti in emergenza. Nel mese di agosto, inoltre, non verranno fissati nuovi colloqui al di fuori di quelli già programmati. Continueranno comunque ad essere assicurate le attività relative al percorso delle donne ospitate in residenzialità presso i due Centri.


La reperibilità telefonica verrà garantita dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Qualsiasi altra comunicazione potrà essere fatta a mezzo posta elettronica ma la risposta non verrà assicurata al di fuori delle fasce orarie sopra riportate.


Per qualsiasi emergenza invitiamo a rivolgersi al numero di pubblica utilità 1522 oppure al numero verde regionale 800 861126.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.