COMUNICATO DI SOLIDARIETA’

L’Associazione Libera…Mente Donna esprime solidarietà al Circolo Island, attualmente minacciato di chiusura e cessazione delle attività da parte del Comune di Perugia. Il Circolo Island vive da 16 ani e non è solo un luogo dove circolano liberamente idee e si respira solidarietà, ma dove si costruisce democrazia partecipata, oggi dai più dimenticata. In quanto associazione femminista che lotta contro la violenza e il patriarcato e si batte per le libertà, non possiamo restare in silenzio.
A Perugia il Circolo Island è uno dei pochi spazi sociali dell’autogestione e dell’organizzazione dal basso, che lavora contro le discriminazioni, le disuguaglianze e il razzismo e l’omofobia, in favore della solidarietà. Tutti i giorni le nostre vite sono oggetto di violenza e non ci riferiamo solo alla violenza contro le donne, ma alla violenza contro il diverso, chiudiamo frontiere e alziamo muri invece di accogliere e valorizzare la ricchezza delle differenze; la violenza della precarietà e della disoccupazione che ci fa sentire impotenti e non ci permette di vivere dignitosamente.
La violenza produce diffidenza, paura, razzismo e xenofobia, ed è proprio in luoghi come il Circolo Island che nasce l’alternativa, chiuderlo significherebbe smettere di lottare per una società migliore.
Perugia, 13 gennaio 2017

Associazione Libera…Mente Donna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.