Firma protocollo “Rete Territoriale interistituzionale antiviolenza”, Città di Castello

Abbiamo sottoscritto, con la nostra Vice Presidente Alessandra Angiolini, a Città di Castello un nuovo Protocollo per la costituzione della “Rete Territoriale interistituzionale antiviolenza”. A sottoscrivere l’intesa insieme a noi sono stati il Comune di Città di Castello, con l’assessore al Sociale Luciana Bassini come capofila della Zona Sociale 1 della quale fanno parte gli otto comuni del comprensorio altotiberino; l’Usl Umbria 1, con il direttore del Distretto Altotevere Daniela Felicioni per conto del commissario straordinario Gilberto Gentili; la Questura di Perugia, con il vice questore Francesca Domenica Di Luca in rappresentanza del dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza locale Adriano Politano; la Legione Carabinieri Umbria con il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Città di Castello Giovanni Palermo; il Centro Pari Opportunità della Regione Umbria con la neo presidente Caterina Grechi, accompagnata nell’occasione dal segretario dell’Ufficio di Presidenza Elda Rossi.
L’obiettivo del protocollo è di coordinare le azioni dei soggetti coinvolti nel contrasto e nella prevenzione della violenza di genere. La nostra associazione opererà in sinergia con tutti i soggetti firmatari del Protocollo, e gestirà il nuovo Centro Antiviolenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.