ACCOGLIENZA - SOSTEGNO - CONSULENZA

CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

post-fb

Nasce W4W (Women for Women) Sportello dedicato ai percorsi di uscita dalla violenza nelle relazioni lesbiche

Nasce W4W – Women for Women, luogo di accoglienza dedicato ai percorsi di uscita dalla violenza nelle relazioni lesbiche.

Il punto d’ascolto sarà attivo il mercoledì dalle 17 alle 19 chiamando il numero +39 351 136 2133 oppure scrivendo le proprie richieste a w4w@liberamentedonna.it.
In alternativa, sarà possibile chiedere informazioni e/o effettuare i colloqui ogni mercoledì dalle ore 17 alle ore 19 presso la sede di Via della Viola, 1 – Casa dell’Associazionismo.

Operatrici specializzate sulla violenza nelle coppie lesbiche, attraverso colloqui psicosociali, accompagneranno le donne che vorranno parlare della loro relazione in un percorso di rielaborazione del vissuto e saranno disponibili anche a dei confronti per comprendere meglio il fenomeno.

Questo punto di accoglienza, particolarmente innovativo, nasce dal protocollo sottoscritto da Omphalos e Libera…mente Donna finalizzato alla prevenzione e al contrasto della violenza all’interno delle coppie lesbiche, con particolare riguardo ai temi della sensibilizzazione e dell’informazione sulla violenza di genere.
Non solo, entrambe le associazioni già dalla stipula del protocollo si sono impegnate ad essere attivamente coinvolte nel programmare eventi di sensibilizzazione, azioni di diffusione su tutto il territorio regionale e di programmare con ciclicità azioni formative per aumentare il livello di consapevolezza.

È fondamentale scardinare il pensiero comune che la violenza sia un gesto isolato e frutto di patologie: l’ingerenza del maschilismo e del patriarcato a cui le donne sono continuamente esposte fa sì che certi comportamenti vengano interiorizzati anche dalle donne influenzando le azioni e rimettendo in scena una stereotipia dei ruoli sociali e relazionali che di conseguenza si riflette anche nelle relazioni amorose tra donne.

Il fenomeno della violenza all’interno delle coppie lesbiche è ancora poco conosciuto, ma trova la sua concretezza nella vita e nelle relazioni quotidiane delle donne lesbiche di ogni età, etnia, status sociale, cultura e reddito, rappresentando l’esempio lampante di quanto il sistema patriarcale influenzi anche la sfera affettiva, emozionale e relazionale delle donne e quindi delle lesbiche, impedendo la crescita individuale, l’autodeterminazione, la libertà di scelta.

Siamo fiduciose che dopo una diffidenza iniziale lo sportello potrà diventare un punto focale relativo a questa tematica e che diventi un luogo e uno spazio dove poter fornire strumenti utili per comprendere meglio i meccanismi di tale fenomeno.

Per saperne di più